--ALBUM-----SARAH----KINDER----RODOVETRI----BASTIAN----GUESTBOOK----SANRIO-----KIMBERLY------E-MAIL---
JUST A HAPPY THOUGHT...TO FLY... (Stop this very istant to GROW UP!!! )

RODOVETRI

HELLO SPANK -Ohayoo Supanku (1982)

La storia ha inizio con il trasferimento di Aika (Aiko Morimura) a casa dello zio, una graziosa villetta in riva al mare. Sua madre è dovuta partire per Parigi e suo padre, un marinaio, è scomparso in mare molti mesi prima con la sua imbarcazione (il Gabbiano), durante una tremenda tempesta. L'unico compagno di giochi di Aika è un cagnolino di nome Puffy che però, nel primo episodio, le scappa di mano e finisce sotto le ruote di un'automobile. Il cane Spank, anch'esso in cerca di compagnia e di amicizia, è ben lieto di prenderne il posto, anche perchè è così brutto che tutti lo evitano. In compenso Spank si rivela presto un cane straordinario, del tutto fuori del comune e certamente più "umano" di molti uomini in circolazione.
Per Aika, Spank diventa un compagno insostituibile e un amico con cui spartire ogni momento della giornata. E' lui infatti che si prende cura della ragazza, a coccolarla e a... sostituirla a scuola quando lei è ammalata !!! Inaudito :) Inoltre Spank ha sentimenti da essere umano; ha infatti un debole per Micia, la gatta di Serina, costei è una spocchiosa e snob compagna di Aika (insomma la solita antipatica). La gatta è ovviamente antipatica come la padrona, ma questo a Spank non importa... il suo rivale in amore è il gatto Torakiki (miticooo), un esemplare tigrato dall'accento tedesco e munito di una vistosa cravatta rossa. Altri personaggi che circondano Aika sono lo studioso Ryo (il quattrocchi della situazione, insomma), la domestica Saki che teme Spank e sviene ogni volta che il cane le fa qualche scherzo, e il fighetto della compagnia Rei, che prende in giro Aika chiamandola capelli di alghe (talvolta sembra che lo faccia perchè gli piace la ragazza), il quale ha un cane, Barone, altro compagno di Spank. Cartone in certi momenti comicissimo, tristissimo in altri.


AIKA MORIMURA

Rodovetro senza sfondo ma con schizzo a matita


Torna alla pagina principale dei --RODOVETRI--

Webmaster: kimberly@libero.it CONTATORE: