--ALBUM-----SARAH----KINDER----RODOVETRI----BASTIAN----GUESTBOOK----SANRIO-----KIMBERLY------E-MAIL---
JUST A HAPPY THOUGHT...TO FLY... (Stop this very istant to GROW UP!!! )

COLLEZIONE DI RODOVETRI

L'INCORREGGIBILE LUPIN -Lupin (1983)

Il ladro più simpatico della storia col debole per i diamanti e per le donne!! Chiamava Zenigata "Papà Zenigata" e "Zazà". Goemon con la sua spada faceva tutto a fette. In una puntata spiegano che il potere della spada deriva dal fatto che rimane sempre calda. L'approccio alla narrazione è adulto e fondameltalmente amorale: Lupin ruba ciò che gli pare, qualche volta uccide e il suo rapporto con Fujiko è quanto mai ambiguo, le allusioni sessuali sono soggette a frequenti censure. Nella mitica prima serie nella sua edizione integrale, c' erano anche frequenti quanto fugaci scene di nudo femminile (con tette prive di capezzoli !!!). Nella 3a serie purtroppo Lupin ha i capelli a palla e le facce sono allungate e storpiate, il disegno è più scadente oltre ad essere eseguito sopra ad una sorta di cartoncino, la cui retinatura è fastidiosa. Oltre che dalla qualità dei disegni, le varie serie si distinguono anche dal colore della giacca di Lupin: verde nella prima, rossa nella seconda, rosa nella terza (nonché azzurra in alcuni dei lungometraggi). Una considerazione su questa bellissima serie: i personaggi principali sono solo 5, e nonostante questo le puntate sono molto varie e interessanti. Le avventure di Lupin avvengono in un tempo imprecisato, e possono essere viste in ordine sparso perché al termine di ogni puntata si ritorna allo stato di sempre: Zenigata insegue, Lupin ama Fujiko, ecc… solo le puntate iniziali, nelle quali si introduce Goemon, c'è un certo filo logico. Il miglior Lupin è quello della prima serie, soprattutto negli episodi diretti da Miyazaki (in cui Lupin ha la 500 gialla). Mitico.


FUSHIKO

Rodovetro con sfondo e senza schizzo a matita


Torna alla pagina principale dei --RODOVETRI--

Webmaster: kimberly@libero.it CONTATORE: